Sostieni “Insieme a noi” con il cinque per mille

Carissimi, la nostra associazione si è impegnata, in oltre 20 anni di attività nella realtà modenese, a fianco delle persone con sofferenza psichica e dei loro familiari, lottando contro la solitudine in cui spesso queste persone si trovano e contro lo stigma.

Per poter rispondere ai bisogni crescenti delle persone che si rivolgono a noi, e per sostenere le iniziative di inclusione sociale avviate negli ultimi anni, potete dare il vostro contributo,  devolvendo il 5 per mille della vostra dichiarazione dei redditi alla nostra associazione. Il Codice fiscale da indicare è     94045000364.

G.

Pubblicato in associazione | Lascia un commento

Esperienze di alternanza scuola-lavoro nella nostra associazione

Dal mese di gennaio abbiamo ospitato nella nostra associazione numerosi studenti delle scuole medie superiori di Modena, che hanno scelto di fare l’esperienza di alternanza scuola – lavoro presso i nostri laboratori. Si tratta di un’esperienza formativa prevista dall’ultima riforma della scuola che integra la formazione curricolare tradizionale; alcuni istituti hanno deciso che al primo anno delle superiori l’esperienza si svolgesse presso organizzazioni del terzo settore (Associazioni di volontariato, cooperative sociali…).

Che cosa hanno fatto gli studenti nella settimana che hanno trascorso nella nostra associazione? Ad una introduzione teorica sulla nostra associazione e sulle questioni connesse alla malattia mentale (l’istituto del manicomio, la legge Basaglia, i servizi territoriali di salute mentale, le pratiche di integrazione….) si è accompagnata la partecipazione ai laboratori pomeridiani.

Due studentesse, Matilde e Martina, ci hanno lasciato un report sull’esperienza della settimana. Ne riportiamo degli estratti.

Giorgio

Continua a leggere

Pubblicato in associazione, laboratori, stigma, testimonianze | Lascia un commento

Creiamo per ricordare

Valori di scarto, laboratorio di riuso creativo dell’associazione “insieme a Noi”, propone manufatti artigianali per bomboniere, cerimonie, eventi, ricorrenze ed idee regalo.

“Valori di scarto”  integra il lavoro delle persone con fragilità psichiatrica al riuso creativo dei materiali di scarto provenienti dalle aziende del territorio a favore dell’Associazione “Insieme a Noi”.
Diamo vita alla creatività grazie ai materiali di scarto e alle idee che nascono e si sviluppano dalla relazione tra le persone e dall’integrazione tra le capacità e le risorse individuali dei partecipanti.
Per informazioni e ordini chiamate il numero 340822994 o scrivete a dormo.creo@gmail.com


Pubblicato in associazione, laboratori | Lascia un commento

La compagnia teatrale “Fuali”

Teatro e salute mentale: in questo testo Luca ricostruisce l’esperienza ultradecennale della nostra compagnia teatrale “Fuali”, inquadrandola nell’attività complessiva dell’associazione.

La compagnia teatrale “Fuali” è nata nel 2004 all’interno dell’associazione “Insieme a Noi – Familiari e amici di pazienti psichiatrici” di Modena. L’associazione “Insieme a Noi – Familiari e amici di pazienti psichiatrici” svolge dal 1994 attività di sostegno alle famiglie di persone con disagio psichico e promuove progetti di inclusione sociale per le persone che attraversano momenti di sofferenza, esclusione e marginalità. La particolare forma di interlocuzione che l’associazione ha sviluppato con le istituzioni è alla base di alcune caratteristiche peculiari del nostro laboratorio teatrale. Esso, infatti, non è gestito direttamente dal dipartimento di Salute Mentale della AUSL ma è un progetto interno all’Associazionismo di utenti e familiari. Per sviluppare il progetto teatrale l’associazione si avvale di una propria compagnia “stabile”: una struttura in cui alcuni soci dell’associazione hanno avuto la possibilità di crescere e formarsi una discreta esperienza teatrale, che ha contribuito significativamente ad aumentare il loro protagonismo, la fiducia in se stessi e la capacità di sviluppare relazioni positive con altri.

Continua a leggere

Pubblicato in associazione, laboratori | Lascia un commento

La redazione di “Insieme a voi” incontra Alessandro e Leonardo

Nei giorni scorsi una rappresentanza della redazione del nostro giornalino “Insieme a voi” ha incontrato Alessandro e Leonardo nella “loro” casa dove abitano da poco più di un mese. Ci interessava conoscere il loro punto di vista sull’esperienza pilota avviata qui a Modena di una forma nuova di residenzialità per persone con sofferenza psichica (per maggiori informazione sul progetto guarda la pagina).

Alessandro e Leonardo ci hanno accolto con piacere e si sono soffermati su aspetti della vita quotidiana in questa nuova residenza, marcando la differenza con la vita nelle altre residenze che hanno frequentato nel passato. Ne viene fuori lo spaccato di un vissuto che li vede sempre più protagonisti e attori della loro vita, sempre più contenti dell’esperienza che stanno vivendo.

Guarda il video, curato da Maurizio, che ha ripreso alcuni momenti del nostro incontro, al seguente link:https://www.youtube.com/watch?v=M6dTHuqlqcQ

Pubblicato in associazione | Lascia un commento

Il coraggio di provare

Un’esperienza di residenzialità di transizione

I nostri amici Leo e Alle (le prime persone che sperimentano una forma innovativa di residenzialità nell’ambito della salute mentale)  sono entrati da 20 giorni nella nuova casa.

Una bella e luminosa casa, arredata con mobili nuovi ed usati insieme, una casa che sentono come un traguardo  finalmente raggiunto.  La loro casa! Dopo anni vissuti in appartamenti  insieme ad altre persone, persone con problemi come loro e quindi convivenze un po’ difficili  tra  persone che non si sono scelte!

Continua a leggere

Pubblicato in associazione | Lascia un commento

“Depressione: parliamone”

Il tema della giornata mondiale della salute 2017

Se digitiamo su Google la parole “depressione”, il più famoso motore di ricerca ci squaderna oltre 6.000.000 di risultati: il dato, facendo la tara del caso, è indicativo dell’importanza che ha oggi il fenomeno della depressione nella vita delle persone del nostro tempo. Confermano ciò le notizie allarmanti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che prevede che nel 2020 la depressione sarà la più diffusa al mondo tra le malattie mentali e la seconda malattia più diffusa dopo le patologie cardiovascolari. Dati allarmanti non solo per la qualità delle vita delle persone che ne soffrono ma anche per i costi delle cure a carico dei bilanci statali; in percentuale l’OMS stima che nell’arco di un decennio (2005-2015) la depressione è aumentata di quai il 20%.

Continua a leggere

Pubblicato in associazione, stigma | Lascia un commento